Intercultura e biblioteca pubblica: il dibattito internazionale


Abstract


Questo articolo presenta alcuni aspetti del dibattito internazionale sul rapporto tra biblioteca pubblica e intercultura.Vengono descritte le principali caratteristiche delle moderne società multiculturali e insieme la storia della biblioteca interculturale così come si è sviluppata dalla fine del sec. XIX ad oggi attraverso le sue esperienze più significative.La presenza dei nuovi immigrati si configura come una opportunità di sviluppo per la missione della biblioteca pubblica e in particolare per i suoi regolamenti e le sue procedure interne. Le principali problematiche organizzative vengono messe a fuoco attraverso l'analisi delle pubblicazioni ufficiali dell'IFLA e dell'UNESCO e attraverso la storia e i programmi di attività della Section on Library Services to Multicultural Populations dell'IFLA. Viene analizzata, in modo puntuale, l'ultima edizione delle Multicultural communities. Guidelines for library service.Infine vengono individuati alcuni aspetti strategici dell'organizzazione dei servizi di biblioteca attraverso le esperienze di quei paesi, in particolare della penisola scandinava e degli Stati Uniti, che prima di altri, per ragioni storiche e sociali, hanno dovuto confrontarsi con la presenza delle nuove utenze straniere.





Creative Commons License
Questa rivista è pubblicata sotto la Licenza Creative Commons “Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate” .