Il modello semantico di EuroWordNet come strumento per la strutturazione della relazione associativa nei thesauri


Abstract


I thesauri sono strumenti che organizzano semanticamente un dominio di conoscenza per fini applicativi. Attraverso la loro struttura relazionale vengono stabiliti nessi tra termini con significati correlati. La semantica relazionale di un thesaurus è uno strumento di supporto fondamentale per il recupero dell'informazione, attraverso cui vengono aumentati il richiamo (recall) e la precisione (precision) della ricerca. La rete delle relazioni thesaurali svolge, infatti, una funzione semantica importante, fornendo una rappresentazione del significato di ciascun termine contenuto nel thesaurus e realizzando il prototipo di mappa della struttura concettuale del dominio di conoscenza.
Il formato tradizionale di un thesaurus, così come è descritto negli standard internazionali, include tre relazioni fondamentali (relazione gerarchica, relazione associativa e relazione di equivalenza).
È opinione diffusa che, per poter meglio rispondere ai bisogni attuali in ambito di organizzazione dell'informazione, questo formato debba essere in qualche modo riconsiderato e perfezionato.
In questo contributo viene analizzata la possibilità di differenziare la relazione associativa in un numero ristretto di sottotipi. È stata preliminarmente valutata a tal fine la possibilità di utilizzare una serie di relazioni incluse nel modello semantico di EuroWordNet (EWN), così come è stato applicato in una delle sue versioni nazionali, ItalWordNet (IWN), nell'ambito del progetto riguardante la terminologia del settore marittimo (Mariterm).
Viene, inoltre, preso in considerazione il modo in cui le operazioni di attribuzione e di articolazione della relazione associativa sembrano essere condizionate dalle caratteristiche del dominio di conoscenza in cui sono effettuate.

Full Text

PDF


NBN: http://nbn.depositolegale.it/urn%3Anbn%3Ait%3Aaib-4642




Creative Commons License
Questa rivista è pubblicata sotto la Licenza Creative Commons “Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate” .