Peter D. Rhodes.  Building a network: how to specify, design, procure, and install a corporate LAN.  New York: McGraw-Hill, 1996.  XIV, 222 p.  ISBN 0-07-052134-4.  30.


Per poter installare una rete locale (LAN, local area network), soprattutto nelle imprese di grandi dimensioni, è necessario pianificare e gestire una serie di attività volte a individuare le soluzioni tecnologiche più idonee a soddisfare sia esigenze di comunicazione tra diverse postazioni di lavoro che di condivisione di risorse hardware e software. Rhodes articola tale processo di pianificazione nelle quattro fasi tipiche della realizzazione di sistemi informatici: raccolta delle specifiche, progettazione, costruzione e valutazione. In tale ottica le fasi che conducono all'installazione di una LAN costituiscono parte integrante della gestione di un progetto, in cui il responsabile, in questo caso il network manager (gestore di rete), deve individuare metodologie di raccolta dei requisiti, strumenti software e hardware di gestione della rete, nonché pianificare i tempi di realizzazione e le risorse sia umane che economiche per realizzare ogni singola fase.

Il libro è rivolto proprio a questa nuova figura professionale che oltre a possedere competenze nel campo dell'informatica e delle telecomunicazioni deve essere capace di gestire l'intero progetto di installazione e il personale che ne prenderà parte a diversi livelli. Da ciò risulta non tanto una trattazione introduttiva alle reti locali né un manuale tecnico sui diversi argomenti tipici di una LAN, come ad esempio le diverse topologie e topografie di rete o gli standard OSI. Si tratta piuttosto di una guida pratica che affronta i problemi, soprattutto organizzativo-manageriali, che il gestore di rete dovrà risolvere in ciascuna delle fasi del progetto. Ne sono una indicazione le pagine introduttive al volume in cui, oltre all'elenco delle capacità tecniche, si sottolinea che il network manager deve saper gestire il personale sia interno che di consulenza e avere conoscenze in materia di budget e di marketing per poter affidare il contratto di installazione a ditte esterne e controllarne lo svolgimento e i tempi di attuazione. A ciò si aggiungono tutte le conoscenze sulle leggi che regolano le installazioni di reti e la trasmissione di dati.

Per questo motivo il libro è suddiviso, quasi in parti uguali, in capitoli in cui accanto alla trattazione di argomenti tecnici, vengono affrontati aspetti più strettamente organizzativi. Dopo i primi due capitoli che trattano le metodologie di raccolta delle specifiche, i cui risultati convergono nella fase di progettazione della rete, seguono quelli che illustrano rispettivamente come definire una richiesta di preventivo, analizzare le offerte, considerare gli aspetti legali del contratto. Viene poi descritto il processo di installazione e quello di verifica dei risultati ottenuti e riportate le metodologie per pianificare e documentare il progetto nel suo complesso. È evidente che ogni capitolo potrebbe essere sviluppato in una trattazione specifica e approfondita, ma il pregio del volume di Rhodes sta proprio nell'aver fornito un quadro di riferimento comprensivo del complesso processo di installazione di una LAN.

L'impostazione pragmatica, tipica di molte pubblicazioni nordamericane, è evidenziata inoltre dalla descrizione di case studies presenti in ogni capitolo, nei quali la teoria viene calata in realtà concrete ed emblematiche. A confermare tale impostazione vi è anche una nutrita appendice che, partendo da un'impresa tipo, fornisce ulteriori esempi su temi salienti trattati nel testo.

Nella prima appendice vengono riportati alcuni esempi di formulari utili a descrivere l'impresa con la propria organizzazione del lavoro. Vengono inoltre forniti modelli di questionari di rilevazione di dati sul flusso informativo - quantità, tipo e frequenza di dati trasferiti, e nodi di scambio d'informazione - e sui programmi applicativi maggiormente utilizzati dagli utenti di rete. In tal modo, oltre a determinare i requisiti (ampiezza di banda, topologia, supporto fisico, ecc.) che la rete dovrà soddisfare, si potrà configurare una rete di efficace supporto alle reali esigenze lavorative dell'impresa.

Le ultime due appendici servono da esempio per una precisa redazione di una richiesta di preventivo e di un contratto di installazione. Anche in questo caso il corretto espletamento delle fasi precedenti diventa indispensabile per formulare richieste tecnicamente precise e ottenere quindi un prodotto conforme alle esigenze e alla struttura organizzativa dell'impresa.

Daniela Luzi, Istituto di studi sulla ricerca e documentazione scientifica